COTTAGE SON

 
 
  Purosangue nato nel 1944 (Young Lover x Cottage) e morto nel 1964.


Fu importato nel '59 dall'Inghilterra e approvato lo stesso anno.
Ha lasciato 14 figli approvati come stalloni e 53 fattrici registrate. Numeri piccoli in confronto a Landgraf I, Lord e Cor de la Bryère, ma bisogna ricordare che Cottage Son ha operato nell'Holstein per soli cinque anni, ma soprattutto lo ha fatto in un momento in cui l'allevamento tedesco stava vivendo una difficile transizione.
Si pensi che nel '61, anno in cui prese avvio l'Holsteiner Verband, il parco allevatoriale comprendeva solo trenta stalloni da sella e tre Purosangue, tra i quali appunto Cottage Son, che va considerato un capostipite soprattutto perché tra i suoi figli c'è Corporal, padre di Capitano, a sua volta padre di Capitol I e II.
Ed è proprio da qui che questa prima linea C si allarga in termini di qualità e quantità: il grigio Capitol I (1975-1999) è uno dei più importanti produttori di soggetti sportivi in assoluto. Basti dire che il Gran Premio dello Csio di Aquisgrana 2000 ha visto ai primi due posti alcuni dei suoi figli, entrambi stalloni: Cento con Otto Becker e Carthago Z con Jos Lansink.
Hanno ottenuto importanti risultati anche Cassini, Capriol (madre da Ladykiller), Cartier, Cardento, Capital W, Caprera, Cardinale, Chesapeak Blue, Indoctro, Cathleen, Charisma, Celano, Cliquot, Cantaro, Cayenne, Catate Touch.


http://www.allevarecavalli.com/pedigree.php?horseid=143&maxniveau=5